Composizioni

Autore di musica strumentale, sacra, sinfonica e da camera, lavora anche nell’ambito della Musica Applicata alle immagini o al teatro. La sua impronta stilistica nella Musica Assoluta punta ad una ricerca sonoro-gestuale che mescola elementi neoclassici, modali e sonorità jazzistiche. Con il brano “All’Eterno dal Tempo” (commissione IUC Roma, 2022, pubblicato da Edizioni Romana Musica) ha vinto il Gold Prize per il World Classical Music Awards 2022. Il suo mottetto “Terribilis est locus iste” è stato eseguito a Luglio 2022 presso la Sala Accademica del Conservatorio di Santa Cecilia a Roma, diretto da Fabio Serani con l’interpretazione di Michela Varvaro.

Phoinikes Sax Quartet ha eseguito in Prima esecuzione assoluta il brano “Love fo(u)r Sax” (Edizioni Romana Musica, 2020), eseguendolo sul palco del Teatro Flavio Vespasiano per il Concorso Internazionale di Musica Contemporanea indetto dal Reate Festival (2021).

Ha lavorato alla composizione di colonne sonore, tra cui il progetto “Sounds for Silents” (collaborazione con Università degli Studi Roma Tre, il Centro di Cinematografia Sperimentale e la Cineteca Nazionale, 2019), per “Un regalo dal passato” con la regia di Luigi Cozzi e la post-produzione CinemArt-Istituto Luce Cinecittà (Progetto Cinema nelle Scuole 2021 col sostegno del MI e del MiBact, 2021) e “Amici per Sempre” con la regia di Elisabetta Bernardini (2022); ha collaborato con Zalib e Associazione Arte Settima per la composizione e l’esecuzione dal vivo delle colonne sonore di alcuni film muti (“Luci della Città”, “The Kid”, “Tempi Moderni” di Chaplin, “The General” e “The Cameraman” di Keaton).

Ha composto la musica originale del documentario “Una fiorita e vaga Primavera” (2021), commissionato dal Ministero della Cultura, con le riprese ed il montaggio di Fabio Crisante, sul restauro della Sala delle Divinità in Palazzo Silvestri-Rivaldi di Roma.

Collabora con MAG Movimento Artistico Giovanile, per il quale ha composto e prodotto le musiche di scena e le canzoni teatrali della Commedia Musicale “La Maledizione di Caraibi-Il forziere di Davy Jones”, uno spettacolo andato in scena a Roma nel 2022 con la regia di Valeria Nardella. 

Ha composto le musiche originali per lo spettacolo “L’Alfabeto Nascosto” (2020), sul libro di Valentina Rapaccini (Intermedia Edizioni), la colonna per il DocuFilm su Roberto Antiochia, con l’attore Stefano de Majo, in collaborazione con la Questura di Terni e la Polizia di Stato, partecipando al Terni Film Festival (2020). La Fanfara della Polizia di Stato, diretta da Secondino De Palma, ha eseguito la Suite di Antiochia tratta dal documentario (Anfiteatro Romano di Carsulæ, Settembre 2020).

Ha inoltre vinto il Primo Premio di Composizione al 21° Concorso Musicale Nazionale “Mandanici” di Barcellona P.G. (Messina, Sicilia) con “Coppedè” per quartetto di flauti, Terzo Premio al Concorso di Composizione del “XXVI International Music Competition Righetti Award” di Cortemilia (Cn, Piemonte) con “Alchimie Sonore” per quartetto di flauti, dedicato all’omonima ensemble che lo ha eseguito a Roma con successo, inserendo anche la composizione “Dwarf Steps” nei programmi da concerto; la stessa ensemble ha poi inciso un disco, con questi brani, presso l’Istituto Centrale dei Beni Sonori e Audiovisivi. Alcuni di questi brani sono stati eseguiti anche all’Istituto di Cultura Italiana a Zagabria. Il suo brano “Long Island. Paesaggi al pianoforte”, commissionato dal Festival Pianistico Cristofori di Padova nel 2021, è stato eseguito dal pianista Alessandro Vena a Long Island (New York, USA) e a Zurigo, Svizzera. Pubblica per EROM Edizioni Romana Musica, Edizioni Clivis Aps, Edizioni Accademia 2008.

Attivo come orchestratore e arrangiatore, collabora assiduamente con la Fondazione Roma Tre Orchestra, arrangiando e riadattando partiture per svariati tipi d’organico da camera oppure orchestrale; due progetti importanti con Roma Tre Orchestra lo hanno visto prima collaborare col Premio Oscar Dario Marianelli, arrangiando la colonna sonora di Pinocchio (Garrone, 2019) in una Suite per orchestra sinfonica, poi ha adattato e orchestrato la partitura per lo spettacolo teatrale con orchestra da camera dal vivo intitolato “Novecento, ovvero la leggenda del pianista sull’oceano”, con musiche di Ennio Morricone (una produzione Roma Tre Orchestra e MAG Teatro, 2022).

Inoltre ha arrangiato più di ottanta partiture per svariati organici, comprese alcuni compagini giovanili; tra queste, l’adattamento dell’Op. 61 di Mendelssohn e di partiture di musica per film, come ad esempio “Gabriel’s Oboe” di Morricone per pianoforte a 4 mani e quartetto d’archi eseguito per il Festival Musica Regina in Villa di Torino (2022). Nel 2020 ha collaborato con Zètema Progetto Cultura,  Roma Tre Orchestra, Teatro di Roma e RAI Teche per il Viaggio nel Giallo e nero RAI “Natale nei musei Online: Sulle tracce del crimine”, riarrangiando ed eseguendo al pianoforte alcune colonne sonore famose tratte da film gialli, presso il Museo di Roma Trastevere.

Con la compagnia teatrale “MAG Teatro” (Movimento Artistico Giovanile) di Roma, 2022

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...